logo

LA NOSTRA AZIENDA

Sulla base della ventennale esperienza imprenditoriale e manageriale maturata in alcune delle più importanti aziende del settore trattamento acque e servizio idrico integrato, i soci fondatori e proprietari di TRENTINO ACQUE, nel gennaio 2017, hanno dato vita a questo nuovo progetto mirato per le aree di Trento, Bolzano e Belluno.

TRENTINO ACQUE nasce nel gennaio 2017 sulla base della ventennale esperienza imprenditoriale e manageriale maturata in alcune delle più importanti aziende del settore trattamento acque e servizio idrico integrato, dei soci fondatori e proprietari. Questo nuovo progetto è stato pensato principalmente per le aree di Trento, Bolzano e Belluno.

L’azienda annovera nel suo staff una qualificata equipe di ingegneri e tecnici con pluriennale esperienza e competenze specifiche nella progettazione, sviluppo commesse, attività di gestione e manutenzione impianti di trattamento acque, forti anche della presenza di STA – Società Trattamento Acque srl, impresa partecipata e partner tecnologico.

TRENTINO ACQUE offre un servizio completo e affidabile per la gestione delle problematiche ambientali a utenti privati, complessi residenziali e commerciali, attività industriali, società di gestione del servizio idrico integrato e utenti pubblici tramite un sistema integrato costituito dalla progettazione, costruzione e gestione di impianti specifici.


I NOSTRI SERVIZI

logo_simbolo.png

Depurazione acque reflue

nell'area di Trento, Bolzano e Belluno
logo_simbolo.png

Potabilizzazione e trattamento acque primarie

nell'area di Trento, Bolzano e Belluno
logo_simbolo.png

DISIDRATAZIONE FANGHI

nell'area di Trento, Bolzano e Belluno
logo_simbolo.png

Deodorizzazione aria

nell'area di Trento, Bolzano e Belluno

CERTIFICAZIONI

  • Trentino Acque ha ottenuto la certificazione secondo il sistema di qualità ambientale ISO 9001

  • La società è accreditata SOA, con attestazione rilasciata ai sensi del DPR 207/2010, nella categoria che segue:

    •  OS 22 categoria II

      Attività: Impianti di potabilizzazione e depurazione

ULTIME NEWS

  • Il 2019 porta con se una piacevole novità: il “Piano Impresa 4.0” non solo viene confermato, ma la quota di iper ammortamento passa dal 250 al 270%

    Trentino Acque, propone impianti completamente rispondenti ai requisiti richiesti dal piano. Ma occorre fare chiarezza per distinguere questo tipo di investimento da quelli legati alle apparecchiature produttive.

    Per rispondere alle numerose richieste arrivate durante il 2018, relativamente alla possibilità di iper ammortizzare impianti di evaporazione e concentrazione sottovuoto, possiamo confermare che anche i nostri impianti rientrano al 100% nel beneficio fiscale. Siamo felici di poter approfondire questo tema, contattateci senza impegno per avere maggiori informazioni.

     

  • 22 Marzo: Giornata mondiale dell'acqua

    La Giornata Mondiale dell'Acqua è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, prevista all'interno delle direttive dell'agenda 21, risultato della conferenza di Rio.

    Il 22 marzo di ogni anno gli Stati che siedono all'interno dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite sono invitati alla promozione dell'acqua promuovendo attività concrete nei loro rispettivi Paesi. Con la coordinazione del dipartimento degli affari sociali e economici dell'ONU, la giornata internazionale dell'acqua 2005 determinò l'inizio di una seconda decade internazionale delle Nazioni Unite dedicata alle azioni per l'acqua.

    Oltre gli Stati membri del Palazzo di Vetro, dal 2005 anche una serie di Organizzazioni Non Governative hanno utilizzato tale giornata come momento per sensibilizzare l'attenzione del pubblico sulla critica questione dell'acqua nella nostra era, con occhio di riguardo all'accesso all'acqua dolce e alla sostenibilità degli habitat acquatici.

    Ogni tre anni, a partire dal 1997, il World Water Council, organismo non governativo internazionale creato nel 1996 come piattaforma degli organismi internazionali e specialisti nel settore dell’acqua, con uno status consultivo speciale loro attribuito da Unesco ed Ecosoc, convoca un World Water Forum (Forum sull’acqua) per raccogliere i contributi e dibattere intorno agli attuali problemi locali, regionali e globali, problemi che non possono essere risolti senza un accordo quadro con obiettivi e strategie comuni. All'incontro del 2012 a Marsiglia hanno preso parte oltre 140 delegazioni ministeriali e più di 180 paesi rappresentati, tra cui l'Italia. L'ultimo incontro dal tema "acqua e sviluppo sostenibile"è stato quello del 2015 a Daegu-Gyeongbuk in Corea del Sud.

     

CONTATTACI

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo la nota informativa, avendo preso visione della Privacy Policy

icon

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.